SEMINARIO IYCK2022 – ANNO INTERNAZIONALE DELLE GROTTE E DEL CARSISMO

SEMINARIO IYCK2022

“Peculiarità e fragilità degli ambienti carsici: esempi di gestione in Sicilia”

Domenica 15 maggio 2022 – Palermo (PA)

Cantieri Culturali della Zisa, Spazio mediterraneo

Via P. Gili, 4


Nell’ambito delle attività previste per l’Anno Internazionale delle Grotte e del Carsismo (International Year of Caves and Karst, IYCK), indetto dall’Unione Internazionale di Speleologia (UIS) per il 2021 e prorogato per tutto il 2022 causa pandemia, il 15 maggio 2022 verrà organizzato presso lo Spazio Mediterraneo ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo un seminario dal titolo “Peculiarità e fragilità degli ambienti carsici – esempi di gestione in Sicilia” con l’obiettivo di trattare i temi che riguardano la conoscenza, la tutela e la conservazione di questi ambienti di estrema importanza non soltanto per gli aspetti connessi alla qualità delle risorse idriche presenti nel sottosuolo ma anche come siti di particolare interesse naturalistico.


Il seminario è organizzato dall’Associazione Naturalistica Speleologica “Le Taddarite”, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare dell’Università di Palermo, il Club Alpino Italiano – Sicilia, i Gruppi di Ricerca Ecologica – Sicilia e Legambiente Sicilia – enti gestori di riserve naturali in ambienti carsici.


16.30 ..::Saluti::..
Gianfranco Zanna – Presidente Legambiente Sicilia
Mauro Mannino – Presidente Gruppi di Ricerca Ecologica Sicilia
Francesco Lo Cascio – Presidente Club Alpino Italiano Sicilia


17.00 – 17.30
Caratteristiche e fragilità dei sistemi carsici
(Giuliana Madonia, Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare – Università di Palermo)


17.30 – 18.00
Chiare, fresche et dolci acque… siamo sicuri?
(Marco Vattano, Associazione Naturalistica Speleologica “Le Taddarite”)


18.00 – 18.20
La ricerca scientifica applicata alla corretta gestione di una riserva naturale: esempi dalla Grotta dei Puntali
(Bartolo Corallo, Gruppi di Ricerca Ecologica Sicilia)


18.20 – 18.40
La divulgazione ambientale e la didattica per la conoscenza e la tutela degli ambienti carsici: l’esperienza del CAI Sicilia
(Enza Messana, Club Alpino Italiano Sicilia)


18.40 – 19.00
Le aree naturali protette affidate a Legambiente Sicilia: esempi di attività gestionali in ambienti carsici (Rosario Di Pietro, Legambiente Sicilia)

L’incontro si svolgerà in presenza nel rispetto dei protocolli anti-Covid vigenti (per accedere sarà necessaria la mascherina FFP2).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.